sabato 15 novembre 2014

Santi Medici, splendenti di bontà: la processione a Bitonto

Anche quest'anno la terza domenica di ottobre, nella città di Bitonto, si è svolta la festa esterna dedicata ai SS. Medici e martiri Cosma e Damiano. Quella di bitonto è l'ultima manifestazione esterna in onore dei santi, poiché in molte città si svolge il giorno della festa liturgica. 
Come ogni anno pellegrini e devoti, arrivati dai paesi limitrofi e non solo, hanno gremito la città nelle varie vie e vicoli del centro antico.
La folla di devoti che ha partecipato all'"intorciata" è stata innumerevole: ognuno con il proprio cero, di grandi o piccole dimensioni a seconda della grazia ricevuta o da chiedere. 
Non sono mancati i canti e le preghiere dei pellegrini di Bisceglie e San Ferdinando di Puglia. Caratteristici sono: il transito dalla antica chiesa di San Giorgio, dove i santi hanno sostato qualche minuto sul sagrato; il passaggio da piazza caduti del terrorismo e la Cattedrale, dove si svolge una sosta ristoratrice per i devoti e il cambio dei portatori delle sacre immagini; il passaggio dinnanzi la chiesa del Purgatorio e, infine, il passaggio dal torrione angioino, in prossimità del quale è stata lanciata una mongolfiera. 
Al rientro in Basilica, una gran folla ha accolto i Santi Medici e a conclusione è stata celebrata la solenne Celebrazione Eucaristica. 
Per chi ci crede, trattenere l'emozione è davvero difficile, semplice, invece, esprimere sentimento di affetto e gratitudine!
Ecco il nostro reportage della processione.

























                                               

Davanti la chiesa di San Giorgio





Un momento di sosta in piazza Cattedrale
                                                     





Stendardo dei devoti di Bisceglie
                       



























Testo di Massimo Colonna
Foto di Michele Cutrone, Massimo Colonna, Francesco De Nicolo e Domenico Ferrovecchio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...